Loading...
Awards
2017
6 Giugno 2017 - Arena di Verona. - Riceve il Premio Platino per #PausiniStadi : oltre 150 mila spettatori nei 4 concerti a Milano,Roma e Bari. - Riceve il Wind Music Award per l'album Multiplatino "Laura Xmas".
12 Febbraio 2017, Staples Center, Los Angeles (USA) Riceve una nomination ai Grammy Awards nella categoria “Best Latin Pop Album” con la versione spagnola di “Simili".
2016
23 novembre 2016, Disneyland Paris (Francia). Durante la presentazione del disco Laura Xmas a Parigi, Laura ha ricevuto con grande orgoglio un premio che è ambito e desiderato da tutti i cantanti italiani insignito dalla prestigiosa rivista di settore Sound&Lite : "BEST SHOW 2016".
21 novembre 2016, New York (USA). Il programma “La Banda”, trasmesso da Univision, dove Laura a fatto da giudice per due stagioni consecutive, ha ricevuto una nomination agli International Emmy® Awards nella categoria “Non-English Language US Primetime Program”.
17 novembre 2016, Las Vegas, NV (USA). Riceve una nomination ai Latin Grammy Awards per la versione spagnola di “Lato destro del cuore” nella categoria “Record Of The Year”.
Il 12 novembre, in occasione del “Global Gift Gala” a Città del Messico, riceve il prestigioso “Global Gift Award”, per il suo continuo impegno nel campo della beneficienza. Nel corso della serata si esibisce in una toccante versione acustica di “Víveme"; a fare gli onori di casa Eva Longoria e Ricky Martin.
Il successo strepitoso dell’avventura televisiva con l’amica Paola Cortellesi, vale al programma Laura & Paola il Premio Regia Televisiva 2016 e a Laura in particolare, anche il premio come Personaggio TV Rivelazione dell’Anno.
7 giugno 2016, Arena di Verona. - Wind Music Award 2016 per "Simili" album multi-Platino. - Wind Music Award 2016 per "Simili" singolo Platino. - SIAE Global Artist Award : Premio speciale all'interprete e autrice Laura Pausini per il contributo alla diffusione a livello internazionale dei brani degli autori italiani. Nel solo mese si Maggio sono state eseguite 1285 canzoni del repertorio di Laura Pausini in 16 paesi del mondo !
23 Maggio 2016, Unicredit Pavillion, Milano. Riceve il premio Diversity Media Award 2016 come personaggio dell'anno ! Prima edizione dei Diversity Media Awards, iniziativa curata da Diversity, associazione guidata da Francesca Vecchioni e impegnata nell'abbattimento delle discriminazioni, che per la prima volta premia i migliori contenuti mediali italiani che nel 2015 hanno contribuito a una corretta rappresentazione delle persone e tematiche LGBT.
3 Marzo 2016, Auditorio Adán Martín, Santa Cruz de Tenerife (Spagna) - Riceve per la quarta volta il premio Cadena Dial (2015), riconoscimento che in Spagna premia gli artisti più importanti.
2015
Il 7 agosto si conclude al Marbella Starlite Festival “20 The Greatest Hits Wold Tour”, iniziato nel dicembre 2013, e in quell’occasione partecipa come ospite d’onore al Gala Starlite dove riceve un Philantrophy Award per il suo impegno filantropico,a consegnarle il premio Antonio Banderas.
5 Marzo 2015, Auditorio Adán Martín, Santa Cruz de Tenerife (Spagna) - Riceve il premio Cadena Dial (2014) a Tenerife, riconoscimento assegnato agli artisti principali di Spagna.
19 febbraio 2015, AA Arena, Miami, FL (USA). Riceve il Premio Lo Nuestro per i suoi 20 anni di carriera. Ottiene inoltre le seguenti nominations : Pop Female Artist of the Year, Pop Album of the Year (20-Grandes Éxitos) e Tropical Collaboration of the Year per "Se Fue" con Marc Anthony.
2014
24 Febbraio 2014 - Anfiteatro de la Quinta Vergara (Cile). Il Festival di Viña Del Mar dedicato alla musica latina più famoso in Sud e Nord America, ha visto protagonista Laura Pausini, l'artista italiana più conosciuta e premiata nel mondo. In una sola notte ha conquistato il pubblico del Festival che le ha assegnato il numero massimo di trofei ottenibili: Torcia d’Argento, Torcia d'Oro, Gabbiano d' Argento e l'ambitissimo Gabbiano d’oro, assegnati in base al gradimento del “monstruo” (mostro), ovvero del pubblico, che l’ha acclamata portandola ad ottenere i quattro riconoscimenti.
29 maggio 2014 - Barcellona (Spagna). Il voto combinato del pubblico e della giuria convocata da Cadena 100 ha stabilito che uno dei Premi "Números 1 de Cadena 100" (Spagna) - che premiano l'impegno, la dedizione, il lavoro ben fatto e il piacere dei professionisti della musica, del cinema e della TV - andasse ad Artisti come Laura Pausini.
25 giugno 2014, Piazza del Popolo, Roma. Viene premiata con un Icon Award per il contributo fondamentale dato alla diffusione della musica e dell'arte italiana nel mondo con oltre 70 milioni di copie vendute in vent’anni di carriera.
3 giugno 2014, Foro Italico, Roma. - Music Awards 2014 - Premio speciale a Laura Pausini - Eccellenza Italiana Nel Mondo - Per il suo primo show televisivo “Stasera, Laura: ho creduto in un sogno”.
3 giugno 2014, Foro Italico, Roma. - Music Awards 2014 - Per il doppio Platino conquistato dall’album "20 The Greatest Hits". Con il Maestro Ennio Morricone.
27 maggio 2014, Sporting Club, Monte-Carlo (Principato di Monaco). Riceve un World Music Award per celebrare la sua ventennale carriera.
2013
20 ottobre 2013, PalaCattani, Faenza. In occasione della 16a Festa del Fanclub che ha raccolto 4000 fan provenienti da tutto il mondo, il Presidente della Regione Emilia Romagna, Vasco Errani, ha conferito a Laura Pausini lo speciale riconoscimento di “Ambasciatrice della Regione Emilia Romagna nel mondo” per sottolineare l’indissolubile legame che la unisce alla sua terra: l’Emilia Romagna.
21 febbraio 2013, AA Arena, Miami (USA). Nomination per il Premio Lo Nuestro a “Jamás Abandoné” come Video Of the Year.
2012
26 Maggio 2012 - Arena di Verona. Riceve il Wind Music Award per l'album Multiplatino "Inedito".
22 Febbraio 2012, Auditorio Adán Martín, Santa Cruz de Tenerife (Spagna) - Riceve a Tenerife il premio Cadena Dial, riconoscimento assegnato ogni anno agli artisti di maggior successo in Spagna.
16 febbraio 2012, AA Arena, Miami (USA). Nomination per il Premio Lo Nuestro a “Bienvenido” come Video Of the Year.
2010
11 novembre 2010, Mandalay Bay Events Center, Las Vegas (USA). Riceve una nomination ai Latin Grammy Awards per “LauraLive Gira Mundial '09” nella categoria “Best Long Form Music Video”.
31 luglio 2010, Forte dei Marmi. Riceve la "Premio alla Voce - Leggio d'Oro 2010" (Medaglia Bronze del Senato della Repubblica Italiana) insieme alle madrine di "Amiche per l'Abruzzo". Premio per l'impegno sociale.
18 maggio 2010, Sporting Club, Monte-Carlo (Principato di Monaco). Riceve il premio come “Miglior artista femminile italiana” ai World Music Awards per le vendite di 2009.
23 Marzo 2010, Los Angeles, CA. Si aggiudica, insieme ai co-autori Paolo Carta e Niccolò Agliardi, il premio ASCAP Latin Award nella categoria “Pop Ballad” con “Invece no” (versione spagnola)
18 febbraio 2010, AA Arena, Miami (USA). Si aggiudica in premio “Lo Nuestro” come Artista Femminile dell’Anno, si tratta del prestigioso riconoscimento assegnato dal network Univision ai personaggi più rappresentativi del mondo della musica latina.
Ottiene quattro nominations ai "Premios Orgullosamente Latino" : "Female Latin Artist of the Year", "Latin Album of the Year" con l'album "Laura Live Gira Mundial '09" nonché "Latin Song of the Year" + "Latin Video of the Year" con la canzone "Con la música en la radio".
2009
14 Febbraio 2010 - Milano. Legend Music Award 2009 alla carriera e per l'impegno nel mondo della solidarietà.
5 novembre 2009, Mandalay Bay Events Center, Las Vegas, NV (USA). Vince un Latin Grammy nelle categorie “Best female pop vocal album” con la versione spagnola di “Primavera in Anticipo” e apre lo spettacolo sulle note di “En cambio no” (in nomination come Record Of The Year) accompagnata da una coreografia de Le Reve.
6 giugno 2009 - Arena di Verona. Riceve il Wind Music Award per l'album Multiplatino "Primavera in Anticipo"
2008
13 novembre 2008, Toyota Center, Houston (USA). Riceve una nomination ai Latin Grammy nella categoria “Miglior registrazione dell’anno” per “Vivere/Vive Ya”, brano eseguito insieme ad Andrea Bocelli.
3 giugno 2008, Valle Giulia (Roma). Riceve due premi ai Wind Music Award 2008 per il CD ed il DVD del concerto a San Siro.
20 gennaio 2008, Auditorium della Conciliazione, Roma. Si aggiudica tre Telegatti d'oro nelle categorie “Cantante dell'anno”, “Miglior disco (Io Canto)” e “Miglior tour”.
18 Luglio 2008 - Giffoni Valle Piana. Si aggiudica il Giffoni All Music Teen Awards per la sezione musica. Laura è la cantante piu’ amata dai teen-agers italiani.
2007
1° Dicembre 2007, Milano. Riceve il Nickelodeon Kids' Choice Award come “Miglior cantante italiana".
8 novembre 2007, Mandalay Bay Events Center, Las Vegas, NV (USA). Si aggiudica un Latin Grammy Awards nella categoria “Best female pop vocal album” per Io Canto (versione spagnola)
4 novembre 2007, Sporting Club, Monte-Carlo (Principato di Monaco). Riceve il premio “Best Selling Italian Artist” ai World Music Awards per le copie vendute di “Io canto”.
20 luglio 2007 - Città di Aulla (Massa). Il Premio "Lunezia nel Mondo" viene assegnato a Laura Pausini per "il messaggio musical-letterario portato nel mondo con le canzoni italiane". Una delle novità dell'edizione 2007 é infatti l'introduzione della categoria "Lunezia nel mondo" che ha visto premiata, appunto, Laura Pausini.
6 giugno 2007 - Auditorium della Conciliazione, Roma. Riceve il Wind Music Award per l'album "Io Canto".
11 Luglio 2007 - Lacco Ameno (Ischia, Italia). Riceve l' Ischia Global Music Award.
21 Marzo 2007, Nokia Theatre, New York. La canzone "Como si no nos hubiéramos amado" riceve il premio dell' ASCAP (Siae Americana) nella categoria "Top Pop/Balada songs" del Repertorio Latino ASCAP per l'anno 2006. E' il quarto premio che Laura riceve dalla Società Americana degli Compositori, Autori ed Editori.
28 febbraio 2007, Auditorium Adán Martín, Santa Cruz de Tenerife (Spagna). Riceve il premio Cadena Dial 2006, riconoscimento che in Spagna premia gli artisti più importanti.
22 febbraio 2007, Knight International Center, Miami (USA). Nomination per il Premio Lo Nuestro nella categoria Pop Female Artist.
25 gennaio 2007, Auditorium della Conciliazione, Roma. Si aggiudica il Telegatto di Platino per l’eccellenza oltre a quello come “Miglior Cantante”.
2006
2 Dicembre 2006, Milano. Laura riceve il NICKELODEON KIDS CHOICE AWARD come “Miglior cantante italiana”.
27 Aprile 2006, Hard Rock Live, Hollywood, California. Si aggiudica un “Billboard Latin Music Awards” nella categoria “Latin Pop Airplay Song of the Year, Female” per “Vivimi” (versione spagnola). Ottiene una nomination anche "Escucha" nella categoria "Latin Pop Album of the Year- Female".
7 marzo 2006, Los Angeles, California. Il brano “Víveme” interpretato da Laura Pausini e scritto da Biagio Antonacci riceve a Los Angeles due premi agli ASCAP Latin Music Awards nelle categorie “Miglior Pop/Ballad Song” e “Miglior Sigla di Soap Opera” per la telenovela sudamericana “La Madrastra”
Marzo 2006 Il premio Grammy Award vinto a Los Angeles le vale i pubblici complimenti del Presidente della Repubblica Italiana Carlo Azeglio Ciampi che le conferisce il titolo di "commendatore".
23 Febbraio 2006, AA Arena, Miami (USA). Riceve il premio “Lo Nuestro”come “Artista Femminile Pop dell’anno”. Oltre alle nominations per "Escucha" come "Pop Album Of The Year" e "Víveme" rispettivamente come "Pop Song Of The Year" e "Video Of The Year".
- 8 Febbraio 2006 - Riceve allo Staples Center di Los Angeles il Grammy Awards 2005 per l’album “Resta in ascolto” (versione spagnola) nella categoria “Best Latin Pop Album”. Il premio le vale i pubblici complimenti del Presidente della Repubblica Italiana Carlo Azeglio Ciampi che le conferisce il titolo di "commendatore".
2005
3 novembre 2005, Shrine Auditorium, Los Angeles (USA). Riceve il Latin Grammy Award per l’album “Resta in Ascolto” (versione spagnola) come Miglior Album Pop Femminile".
13 Ottobre 2005, Los Angeles (US). Riceve “El premio de la Gente 2005 / Latin Music Fan Awards” nella categoria “Solista / gruppo femminile dell’anno”.
Riceve il Premio Orgullosamente Latino / El Premio del Público 2005 attribuito dal portale Ritmosonlatino.com nella categoria Solista Latina dell'Anno.
12 settembre 2005, Verona. Riceve il “Premio Tour Festivalbar 2005” per gli oltre 60 show in tutto il mondo.
Riceve due nominations per i "Premios Juventud 2005" nelle categorie "Voce del Momento" e "Miglior Canzone" per "Víveme".
2003
12 ottobre 2003 - Sporting Club, Monte-Carlo (Principato di Monaco). Riceve il World Music Award come Migliore Artista Femminile.
8 maggio 2003, Miami Arena, Miami (USA). Riceve due nominations ai Billboard Latin Music Awards per "Surrender" (Remixes) nelle categorie "Latin Dance Club Play Track Of The Year" e "Latin Dance Maxi-Single Of The Year".
29 Aprile 2003, Los Angeles,CA (USA). La canzone “E ritorno da te / Volveré junto a ti” è premiata all’11° “Ascap Latin Award” come “Miglior Pop Ballad del 2002”.
8 Marzo 2003 - Mirabilandia Park - Ravenna. In occasione della Festa del Fans Club, riceve il Disco di Diamante.
6 febbraio 2003, Knight International Center, Miami (USA). Nomination per il Premio Lo Nuestro nella categoria Pop Female Artist.
2002
Luglio 2002 - Bruxelles (Belgio). Riceve l ' I.F.P.I Platinum Europe Awards - Record di vendite in Europa per l'album "The Best Of Laura Pausini - E Ritorno Da Te".
2 dicembre 2002. Nomination agli Italian Music Awards nella categoria "Miglior Artista Femminile Italiana".
25 ottobre 2002, Kodak Theatre, Hollywood, CA (USA). Due nomination al "Premio De La Gente" come "Compositore dell'Anno" e per "Lo mejor de Laura Pausini - Volveré junto a ti" nella categoria "Artista o Gruppo Femminile dell'Anno".
18 Maggio 2002 - Los Angeles (USA) Nomination agli Alma Awards a Laura Pausini come Artista dell'Anno e per l'album Lo Mejor De Laura Pausini - Volveré junto a ti come Album dell'Anno in lingua Spagnola
7 febbraio 2002, Knight International Center, Miami (USA). Nomination per il Premio Lo Nuestro nella categoria Pop Female Artist.
2001
30 ottobre 2001, Conga Room, Los Angeles (USA). Riceve 4 nomination ai Latin Grammy Awards (anche nella categoria “Miglior Album Pop Femminile” con "Entre Tú y mil mares").
29 Luglio 2001, Città di Aulla (Massa). Riceve il Premio Lunezia nella categoria "Miglior Autrice dell'Anno" Per il valore musical-letterario del brano “Viaggio con te“.
5 febbraio 2001. Nomination agli Italian Music Awards nella categoria "Miglior Artista Femminile Italiana".
1997
10 agosto 1997 - Napoli In occasione del Festivalbar riceve il Premio Internazionale come Ambasciatrice della canzone italiana nel mondo.
Riceve l ' I.F.P.I Platinum Europe Awards - Record di vendita in Europa per l'album "Le cose che vivi".
8 Maggio 1997, Knight International Center, Miami (USA). Nominations per il Premio Lo Nuestro come "Pop Female Artist" e per l'album "Le cose che vivi" nella categoria "Video Of the Year".
1996
Riceve l ' I.F.P.I Platinum Europe Awards - Record di vendita in Europa per gli album "Laura Pausini" e "Laura".
1995
Riceve il riconoscimento per “il suo contributo alla diffusione della cultura popolare italiana in Spagna” dall’Ambasciatore Italiano in Spagna per aver venduto oltre un milione di copie risultando la “Best Selling International Artist” di tutti i tempi in Spagna.
Riceve il premio come Migliore Artista Internazionale al Festivalbar.
18 maggio 1995, Miami (USA). Riceve il premio “Lo Nuestro” (Miami) come “Cantante Rivelazione di Lingua Latina sul Mercato Americano”
4 Maggio 1995 - Sporting Club, Monte-Carlo (Principato di Monaco). Riceve il premio “World Music Award” come “Best Selling Italian Artist”.
1994
In occasione del Festivalbar riceve il Premio Europa come Best Selling Italian Artist.
26 febbraio 1994 - Festival di Sanremo. Partecipa al Festival di Sanremo – Sezione Big con il brano “Strani Amori” e si classifica al 3°posto
1993
21 settembre 1993, Teatro Romano, Fiesole (Vota La Voce 1993).Riceve il Telegatto d'argento nella categoria "Miglior Rivalezione" e il Telegatto d'oro come "Miglior Cantante Femminile".
27 febbraio 1993 - Festival di Sanremo. Partecipa al Festival di Sanremo – Sezione Nuove Proposte con il brano “La Solitudine” e si classifica al 1°posto.